Pesca

 

Sanguinella

Fedele al suo nome: polpa rossa, morbida e succosa

 

Vermiglia rossa simile a sangue. Così veniva definita nel 1500 dal Mattioli. Di origine molto antica probabilmente a partire dal territorio Francese, è oggi diffusa un po’ in tutt’Italia specialmente nelle zone di pianura e vallate montane. Unica nel suo genere proprio per il colore rosso intenso della polpa dalla quale ne deriva il nome. A questa affascinante nota cromatica che troviamo all’interno si contrappone una buccia poco colorata, rossastra ricoperta da una peluria grigiastra. Per questo una volta pelata la Sanguinella ci incuriosisce ancora di più e allora non ci resta che assaggiarla e gustarcela tutta. (magari con un paio di tovaglioli a portata di mano).

 

Sinonimi:  in Umbria e Marche “Pesca da vino” o “Pesca carota” o “Pesca del sangue”

 

 

 

Pesca

 

Sanguinella

Fedele al suo nome: polpa rossa, morbida e succosa

 

Vermiglia rossa simile a sangue. Così veniva definita nel 1500 dal Mattioli. Di origine molto antica probabilmente a partire dal territorio Francese, è oggi diffusa un po’ in tutt’Italia specialmente nelle zone di pianura e vallate montane. Unica nel suo genere proprio per il colore rosso intenso della polpa dalla quale ne deriva il nome. A questa affascinante nota cromatica che troviamo all’interno si contrappone una buccia poco colorata, rossastra ricoperta da una peluria grigiastra. Per questo una volta pelata la Sanguinella ci incuriosisce ancora di più e allora non ci resta che assaggiarla e gustarcela tutta. (magari con un paio di tovaglioli a portata di mano).

 

 

 

Sinonimi:  in Umbria e Marche “Pesca da vino” o “Pesca carota” o “Pesca del sangue”

 

andiamo al nocciolo

Coffee Bean

Solo acqua di fonte

Coffee Bean

No pesticidi

Coffee Bean

concime naturale

Curiosità

Perché la polpa è così rossa?
Il motivo principale che determina una colorazione così importante della polpa della pesca Sanguinella sono gli antociani. Questi sono i pigmenti presenti nei fiori e nei frutti e ne determinano o la colorazione. Tale colorazione può variare dal rosso al blu.

perchè abbiamo scelto questa varietà 

Una delle poche varietà di pesca diffuse nelle zone montane. È una varietà rustica che si presta ad essere coltivata in ambienti “difficili”. Perciò per la nostra posizione geografica ci siamo ritrovati come “dimora” ideale per poterla coltivare e portare a maturazione i suoi frutti. Frutti che maturano tra la metà e la fine di settembre. È ottima per il consumo fresco e per la preparazione di liquori e marmellate.